fbpx

Damigelle matrimonio | Cosa devi sapere sulle damigelle della sposa

damigelle-matrimonio-2

Se sei una sposa ed hai bisogno di qualche chiarimento sulle damigelle del matrimonio, oppure sei tu stessa una damigella e vorresti avere delucidazioni sul tuo ruolo, questo articolo è perfetto per te!

Faremo tanti chiarimenti e risponderemo a domande come: “cosa fanno le damigelle della sposa?” oppure “quando entrano in chiesa?” o ancora “chi paga i loro vestiti?“.

Perciò non dilunghiamoci oltre ed entriamo subito nel vivo della quesitone!

Le damigelle della sposa | Da dove proviene la tradizione

damigelle-sposa

Per addentrarci nel modo giusto all’interno di questo argomento, qualche cenno storico su come nasce la tradizione delle damigelle del matrimonio è sicuramente affascinante!

Questa figura infatti risale a tempi molto antichi. C’è chi riconduce la sua origine al popolo romano, chi a quello egizio, in ogni caso ciò che succedeva era ben preciso.

Le amiche della sposa si vestivano in maniera molto simile a lei. Questo lo si faceva per depistare gli spiriti maligni e rendere loro più arduo il compito di individuare la protagonista del rito. Spose e damigelle così si recavano insieme all’altare, dove la futura moglie avrebbe potuto congiungersi al marito protetta dal gruppo delle sue amiche.

Fin da subito quindi le damigelle della sposa hanno assunto il significato di protezione e sostegno.

Chi sceglie le damigelle del matrimonio?

La sposa senza alcun dubbio!

Alcuni parenti potrebbero fare pressioni su quali persone dovrebbero ricoprire questo ruolo, oppure degli amici potrebbero restarci male per la scelta fatta (con loro potreste cercare di compensare con dei ringraziamenti per il regalo di matrimonio davvero speciali, magari accompagnati da una cena fuori o un aperitivo).

Questa figura però è davvero una colonna portante per la sposa e per questo va scelta con molta attenzione. Ci sono forti differenze con i testimoni, che formalmente hanno il solo ruolo di mettere la firma. Ed anche se si potrebbe essere portati a confondere la damigella d’onore e il testimone di nozze, sono figure completamente differenti e che non si devono necessariamente sovrapporre.

Le damigelle della sposa infatti avranno un ruolo molto attivo nella preparazione. Queste figure quindi possono essere davvero determinanti, soprattutto in mancanza di un organizzatore del matrimonio (il così detto wedding planner).

Tutto ciò non è richiesto ai testimoni di matrimonio. Affronteremo comunque il discorso di quali sono i compiti delle damigelle più avanti nel testo, e c’è davvero tanto da dire!

Un aspetto però che va considerato fin da subito è che avere il ruolo di damigella (soprattutto damigella d’onore), siccome comporta tanto impegno va affidato soltanto a persone che possano davvero gestirlo e dedicarsi con cura alle attività.

Quando entrano in chiesa le damigelle della sposa?

le-damigelle-della-sposa

Ci sono molte variabili in gioco che possono determinare quando entrano in chiesa le damigelle della sposa. Allo stesso modo poi ci si potrebbe chiedere quando entrano i paggetti in chiesa.

Chiaramente la sposa e le sue damigelle entrano dopo lo sposo (scopri qualche consiglio sulla musica d’entrata dello sposo).

Di norma, entrano davanti, quindi subito prima che avvenga l’effettivo ingresso della sposa in chiesa.

Questo vale per tutte, tranne per la figura che si occuperà di sorreggere lo strascico della futura moglie. Di solito questo ruolo (se c’è) è affidato ad una ragazza piccola ma comunque in grado di assolvere il compito.

Per ciò che concerne la disposizione dell’ingresso, questo è in relazione al numero.
Se sono poche, possono entrare in fila indiana, mentre se sono molte vanno a due a due con una in testa se il numero di loro è dispari. Disponendosi in questo modo il momento sarà gestito alla perfezione e il racconto di foto e video ne beneficerà molto! Guarda i nostri wedding film se stai cercando un videomaker matrimonio Roma →

Riguardo dove si mettono le damigelle in chiesa, siamo abituati nei film americani a vedere tutte le ragazze disposte ai lati dell’altare. Questa cosa di norma in Italia non succede. Se ricoprono anche il ruolo di testimoni, si andranno a posizionare al banco dei testimoni (appunto). Altrimenti tra gli invitati ai posti che più si confanno loro.

A proposito poi, se sei una sposa della Capitale, dovresti assolutamente guardare la nostra lista delle migliori chiese per i matrimoni a Roma!

Chi decide gli abiti delle damigelle al matrimonio?

Il volere della sposa è cruciale nella tipologia di abito della damigella. Diversamente da come funziona per i testimoni, che possono scegliere gli abiti che più preferiscono, loro sono legate ai gusti della sposa. È come se durante il matrimonio fossero un’estensione della sposa stessa.

Tutti i vestiti allora saranno coordinati insieme per rispettare il mood scelto (come ogni elemento d’altronde, dalle idee per i nomi dei tavoli del matrimonio, ai fuochi d’artificio del matrimonio, e tutto il resto…)

Alcune future mogli potrebbero voler decidere tutto riguardo l’abito per le damigelle, ma questo sarebbe troppo.

Voler scegliere il colore ed il modello potrebbe portare le ragazze a non sentirsi a proprio agio nell’indossare l’abito e generare quindi malumori.

Guarda i nostri video di matrimonio a Roma per avere degli spunti sui vestiti delle damigelle! In alcuni wedding film la coordinazione tra abiti della sposa e delle sue damigelle è stata davvero straordinaria, e si nota molto!

Probabilmente il miglior compromesso al riguardo è che la sposa dia il colore e delle linee guida sulla tipologia di vestiti delle damigelle. Le ragazze poi si adopereranno a trovare abiti che soddisfino sia i loro gusti che quelli della sposa.

Alcune ragazze scelgono di comprare il loro abito online e per questo il sito di asos.com  può essere particolarmente indicato.

Se sono presenti delle damigelle bimbe, queste potranno indossare un vestito differente da quello delle altre damigelle. In base all’età, infatti, il taglio scelto per le altre potrebbe non essere adatto anche a loro.

Chi paga i vestiti delle damigelle della sposa?

spose-e-damigelle

Se ti stai chiedendo chi paga il vestito delle damigelle, la risposta è che dipende dal volere della sposa.

Sicuramente una sposa che paga i loro vestiti è ben vista, ma non è un obbligo farlo. Calcoliamo sempre che la sposa avrà tantissime spese da dover sostenere. Alcune sono ovvie, ad altre magari neanche ci si pensa se non si conosce bene la situazione (ad esempio l’offerta per la chiesa del matrimonio).

È importante ricordare però che se il costo del vestito è a carico delle singole ragazze, la sposa non dovrebbe imporre in alcun modo l’abito specifico da acquistare, soprattutto se il costo è proibitivo.

Pretendere un impegno troppo esoso a carico loro genererebbe sicuramente malumori.

Una cosa importante da tenere a mente è che il vestito delle damigelle bianco è assolutamente da evitare! L’unica donna che ha il diritto di vestire quel colore è la sposa (e volendo anche le damigelle bambine), quindi non fatevi venire strane idee o si rischia di mettere la protagonista in secondo piano. La sposa invece deve essere sempre riconoscibile ed unica tra tutte!

Si spera quindi che anche tutto lo staff che lavorerà alle nozze lo tenga a mente, dai fotografi alla band per matrimoni!

Se poi ti stai chiedendo chi paga il vestito della sposa, sicuramente non le damigelle! Questo costo è da sostenere tra gli sposi stessi e al massimo le loro famiglie.

Come funziona per il bouquet delle damigelle al matrimonio?

bouquet-damigella

Si perché questa è un’altra grande differenza con i testimoni di nozze!

Il bouquet delle damigelle è un accessorio fondamentale per far si che la loro figura sia completa. E ci sono alcune alternative che si possono considerare.

Si può optare per un bouquet identico a quello della sposa, ma più piccolo. È una scelta sicuramente molto coerente ed esteticamente efficace.

Un’altra opzione disponibile è quella di fare un bouquet  simile a quello della sposa, ma con qualche piccola differenza. Se questa strada si segue con logica ed attenzione, le foto di matrimonio in chiesa delle damigelle verranno benissimo! (Guarda il nostro articolo sui consigli per le foto di matrimonio)

L’ultima opzione disponibile è l’uso del corsage. Questo non è altro che un piccolo bouquet che si indossa al polso, come se fosse un bracciale ricco di fiori!

Il corsage per le damigelle è una soluzione molto pratica (avranno sempre le mani libere) nonché originale ed esteticamente davvero molto gradevole!

Riguardo il bouquet della sposa, ci si può far preparare dalla fiorista un secondo bouquet apposta per il lancio! Così potrete conservare il vostro per sempre (diversamente da come funziona per il lancio della giarrettiera, che è ovviamente una sola e basta). Inoltre, se per il bouquet approfitterete di fiori di stagione, il costo sarà decisamente più contenuto! Questo vale sia per matrimoni in autunno, che matrimoni d’inverno, ma anche se si preferisce sposarsi in spiaggia o in primavera.

 

Trucco e acconciature per le damigelle del matrimonio

Su questo non ci dilungheremo molto perché non ci sono imposizioni da fare che non siano quelle legate al buon senso, sia riguardo al trucco sia riguardo la pettinatura della damigella.

Vestiranno il colore scelto dalla sposa, il tipo di modello in linea con i gusti del matrimonio, saranno a completa disposizione della futura moglie. Il trucco e l’acconciatura sono i pochi elementi con cui le ragazze potranno esprimere il loro gusto e la loro personalità quindi non vanno fatte restrizioni al riguardo!

Seguendo queste indicazioni, le damigelle avranno tutte lo stesso stile, ma conserveranno i loro tratti personali e le vostre foto di matrimonio ne beneficeranno tantissimo! Se poi oltre delle foto pazzesche voleste anche qualcosa di straordinario a livello video, esiste la possibilità di inserire nei video di matrimonio delle poesie personalizzate!

Scopri anche altre idee per il video di matrimonio →

Damigelle adulte e damigelle bambine

damigella-bambina

Questo è un punto molto importante perché chiaramente damigelle adulte e damigelle bambine avranno compiti molto differenti e sono due ruoli quasi completamente diversi.

Come abbiamo detto precedentemente, le adulte hanno un ruolo molto attivo nell’organizzazione del matrimonio, ma non sono una figura fondamentale.

Le damigelle bimbe invece avranno quasi esclusivamente il compito di spargere i fiori al passaggio della sposa attraverso la navata, oppure di portare le fedi (compito che può essere affidato anche ai paggetti). *Un breve inciso: se voleste inserire un tocco che i piccoli apprezzeranno tanto (e non solo i piccoli) potreste personalizzare ed inserire le mms al matrimonio! Ad esempio stamparci sopra il vostro nome ed usarle come segnaposto.*

Si può scegliere quindi di avere al proprio matrimonio solo damigelle bambine, solo damigelle grandi oppure tutte e due. La scelta sta esclusivamente alla sposa!

Se comunque volessi approfondire l’argomento (e c’è ancora molto da dire) leggi l’articolo sul paggetto e la damigella bambina!

Ci teniamo poi a far presente che si può scegliere anche un maschio per coprire il ruolo che sarebbe della damigella. Se perciò si vuole sapere come si chiama “il maschio della damigella”, il nome di quel ruolo è garcons d’honneur, che potremmo definire “l’assistente d’onore” della sposa.

Damigelle al matrimonio | Quali sono i loro compiti?

damigelle-adulte

Ora veniamo ad uno degli argomenti più interessanti! Quali sono i compiti delle damigelle del matrimonio?

Se vogliamo sapere la damigella bambina cosa fa, come già detto, dovrà soltanto spargere i fiori, portare le fedi, o per le bimbe un po’ più grandi reggere lo strascico del vestito.

Riguardo le adulte, la questione è molto più articolata.

Come abbiamo già detto, le damigelle hanno un ruolo molto attivo nell’organizzazione del matrimonio, soprattutto la damigella d’onore. Sarà quindi compito di queste ragazze supportare la sposa non soltanto durante il grande giorno ma anche per tutti i preparativi.

Ecco allora che in ogni situazione la loro figura si rivela molto preziosa: un aiuto nello scegliere la location, l’abito, il catering, i fornitori, etc… Fin dal momento della ricezione dell’annuncio di matrimonio, saranno di sostegno in tutte queste situazioni, oltre che di supporto emotivo alla sposa. E la potranno aiutare anche in piccoli compiti come decidere il testo per le partecipazioni di matrimonio oppure scegliere insieme i giochi per gli sposi se si volesse fare un ricevimento più frizzante e divertente! Potranno anche dare consigli sul video di matrimonio o sul menù del rinfresco.

Nel grande giorno, aiuteranno la protagonista a rendere il matrimonio davvero perfetto, risolvendo i problemi e gestendo tutti i piccoli aspetti della giornata. Si occuperanno di tenere sempre l’abito della sposa in ordine ed il suo trucco fresco e perfetto.

Avranno anche con loro un piccolo “kit di emergenza per la sposa”, che conterrà ad esempio: fazzoletti, trucchi per gli ultimi ritocchi, antidolorifici, etc…

Un altro compito che potrebbero svolgere è aiutare la futura moglie a scrivere una lettera allo sposo per il giorno del matrimonio! Sempre più coppie scelgono di farlo e si creano momenti stupendi ed emozionanti.

Le damigelle ricoprono quindi un ruolo davvero molto prezioso. La sposa ne beneficerà in termini di serenità e tranquillità ed il legame con loro verrà sicuramente fuori dalle foto se si sceglierà un fotografo di matrimonio di reportage. Questo infatti, anziché preferire scatti in pose forzate, cercherà di cogliere la spontaneità dei momenti!

I consigli delle damigelle però potranno anche estendersi dopo il grande giorno, ad esempio su come gestire i ringraziamenti delle nozze o valutare insieme le musiche per il video di matrimonio.

Un compito che formalmente non è affidato loro è occuparsi di portare le fedi. Se perciò vuoi sapere chi porta le fedi al matrimonio, abbiamo scritto un articolo dettagliato al riguardo!

Se poi ci si chiede cosa fanno i paggetti al matrimonio, la risposta è che sono loro a portare le fedi (o le damigelle bimbe)!

Differenze tra damigelle della sposa e testimoni di nozze

damigella-sposa-adulte

Le differenze sono molteplici. Primo fra tutte l’abito della testimone della sposa.

Mentre infatti i testimoni di matrimonio possono scegliere liberamente i propri abiti, le damigelle (come abbiamo già visto) sono un’estensione della sposa e sono quindi vincolate ai suoi gusti e alle sue direttive riguardo i vestiti da indossare.

Non è detto poi che loro facciano anche da testimoni, come non è detto che le testimoni siano necessariamente anche damigelle. I due ruoli si possono sovrapporre ma non è questa un’imposizione.

Abbiamo poi già parlato di quanto il ruolo delle damigelle sia più centrale rispetto alle testimoni, che sulla carta hanno il solo dovere di “mettere la firma” per testimoniare (appunto) il corretto svolgimento del rito matrimoniale.

Inoltre, le testimoni della sposa non devono portare il bouquet, mentre alle damigelle è un accessorio richiesto, anche se soltanto un corsage (bouquet da polso).

Queste ultime poi non sono tenute a regalare le fedi agli sposi, cosa che i testimoni invece alle volte fanno. Soprattutto nel sud Italia infatti, esiste proprio la figura del “compare d’anello” che si occupa proprio di questo (nonché di vegliare sugli anelli).

Proprio in Italia, poi, è molto difficile che se si venga chiesto ad una persona di fare da testimone, questa rifiuti. Gli sposi ci resterebbero davvero male. Riguardo il ruolo delle damigelle, essendo molto più impegnativo, può accadere invece che molte ragazze non accettino. Potrebbero infatti non avere tempo o energie da dedicare a questa attività, che si rivela comunque essere molto stancante.

Sia le testimoni che le damigelle, potrebbero aiutare (in mancanza di una fiorista) la sposa con l’allestimento degli addobbi nella chiesa del matrimonio.

Mentre le testimoni possono vedere la sposa direttamente in chiesa, o magari un saluto durante la preparazione, le damigelle si prepareranno proprio insieme la sposa! Si faranno infatti trovare dal fotografo di matrimonio tutte in vestaglia coordinata per poter iniziare il servizio fotografico nel migliore dei modi (scopri il miglior fotografo matrimonio Roma). Ci è capitato di documentare la preparazione delle damigelle con la sposa, sia con foto che con video di matrimonio e ci sono dei momenti davvero emozionanti e talvolta divertenti! Guarda i nostri video matrimonio Roma per scoprire di cosa parliamo!

 

Damigella d'onore: compiti e responsabilità

damigella-d-onore

I compiti della damigella d’onore vanno anche oltre quello che abbiamo detto in linea generica per tutte le “normali damigelle del matrimonio”.

Oltre quello già esposto, infatti, la damigella d’onore dovrà coordinare tutte le altre, nonché dare un supporto ancora più concreto durante il grande giorno. Ad esempio accogliendo gli ospiti alla location prima dell’arrivo degli sposi. Inoltre, è sua responsabilità l’organizzazione dell’addio al nubilato. Chiaramente lo farà con il supporto delle altre ragazze, ma la figura centrale sarà sempre la damigella d’onore.

L’organizzazione dell’addio al nubilato quindi è qualcosa che compare sia tra i compiti della damigella d’onore, sia tra i compiti della testimone di nozze.

C’è poi da dire che molto spesso questi due ruoli coincidono nella stessa persona, quindi se così fosse la damigella rivestirà anche una figura concretamente burocratica.

La damigella d’onore sarà quindi un punto di riferimento assoluto per la sposa, dai grandi impegni come scegliere i fornitori, ai piccoli dettagli, come occuparsi dei ringraziamenti sul libretto di matrimonio o dare un consiglio se fare un video di matrimonio con drone o senza.

Damigelle e paggetti: quanti?

Se ti stai chiedendo quante damigelle si possono avere, devi sapere che non c’è un limite fissato. Secondo il bon ton di matrimonio non dovrebbero superare il numero di otto, ma alla fine un vero e proprio limite a quante possano essere damigelle (sia grandi che bambine) e paggetti di matrimonio non c’è.

Va però tenuto a mente che il loro numero deve essere proporzionale a quello degli invitati. Se si sta quindi facendo una celebrazione intima con 60 persone partecipanti, non avrebbe troppo senso assegnare 10 figure per quei ruoli.

A parte quindi un discorso legato alle proporzioni, le damigelle possono essere quante si vuole. Se poi tra loro si vorranno scegliere anche le testimoni, saranno sempre massimo in due per il rito religioso, mentre una per il rito con matrimonio civile (ottieni qualche spunto per la tua celebrazione guardando i video di matrimonio civile).

Se avessi bisogno di un recap sui documenti per il matrimonio religioso, dai uno sguardo all’articolo.

Cosa regalare a damigelle e paggetti

damigelle-bimbe

Abbiamo parlato tanto di quanto la figura delle damigelle della sposa sia un ruolo molto impegnativo e ricco di responsabilità. È buona usanza quindi che la sposa faccia loro un un regalo (ottieni degli spunti sulle idee per il regalo dei testimoni). Sia che siano grandi, sia che siano piccole, il regalo testimonierà in maniera chiara quanto la sposa abbia dato valore alla presenza, l’aiuto ed il sostegno delle sue damigelle. È il suo modo di fare i ringraziamenti del matrimonio.

Per le damigelle piccole si potrebbe optare per un braccialetto o un ciondolo! Sono cose che potrà portare con sé per lungo tempo ed avere sempre un ricordo di questo giorno!

Per il regalo delle damigelle adulte, se avete comprato loro il vestito, quello non contatelo! Difficilmente lo metteranno di nuovo nella loro vita.

Anche per loro potreste optare per dei gioielli (braccialetti, collane, orecchini) ma potreste anche valutare una giornata in SPA tutte insieme e rilassarvi dopo il periodo frenetico che sarà stato quello dell’organizzare il matrimonio!

Guarda i nostri suggerimenti per le frasi di ringraziamento di matrimonio originali ed ottieni qualche spunto interessante!

Conclusioni

La figura della damigella di matrimonio è un ruolo tanto importante quanto gratificante e le spose beneficiano molto della loro presenza. Sono sostegno, ancora e consiglio.

Speriamo che questo articolo abbia chiarito tutti i tuoi dubbi. Se volessi farci qualche domanda o hai bisogno di consigli per il tuo matrimonio, contattaci! Sarà un piacere fare quattro chiacchiere.

Sappi inoltre che c’è anche la possibilità di trasmettere il matrimonio in diretta streaming! Scopri il servizio, potrebbe tornarti utile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *