fbpx

Cosa sono gli ISO in fotografia e quale fotocamera li tiene meglio

cosa-sono-gli-ISO-in-fotografia

Ti stai approcciando per la prima volta alla realtà parallela che è il mondo della fotografia ma c’è più teoria di quanto pensassi? Non temere, non c’è nulla a cui non si possa porre rimedio. Ti basterà seguire giusto qualche buon consiglio per sprigionare il fotografo che è in te, vedrai!

Se sei un aspirante fotografo e sei in cerca di tecniche e consigli per affinare la tecnica con la tua nuova fotocamera e per approfondire le tue conoscenze in materia di foto, continua a leggere questa guida e potrai scoprire tutto ciò che c’è da sapere sugli ISO in fotografia.

Indice

1 – Cosa sono gli ISO
2 – Come scegliere il valore
3 – Quale fotocamera li tiene meglio?

A cosa si fa esattamente riferimento quando si parla di ISO?

cosa-sono-gli-ISO-in-fotografia

ISO è un acronimo che sta per International Organization of Standardization. Questa organizzazione si occupa di definire quelli che sono gli standard riconosciuti a livello internazionale per vari domini, compreso quello della fotografia.

Nel mondo della fotografia digitale stanno ad indicare gli standard della sensibilità del sensore rispetto alla luce. Quanto più elevato sarà l’indicatore del valore ISO, tanto più elevata sarà la sensibilità rispetto alla luce.

Qualsiasi tipo di fotocamera ti permette di cambiare la soglia del valore ISO, impostandola a tuo piacimento in base alle tue preferenze. Quindi, che tu possieda una reflex, una fotocamera compatta, digitale e via discorrendo, avrai la possibilità di impostare la soglia del valore ISO in base al tipo di foto che stai cercando di scattare, più precisamente, in base alla quantità di luce che vuoi conferire al tuo scatto.

In base a quanto detto sopra, ti sarai sicuramente reso conto dell’importanza rivestita dagli ISO in fotografia. Gli ISO giocano, infatti, un ruolo chiave nel mondo delle foto.

Essi sono la ragione grazie alla quale si può aumentare agevolmente ed efficientemente la qualità degli scatti fotografici nelle più disparate situazioni, anche in quelle più difficoltose (condizioni atmosferiche sfavorevoli, poca luce, orari bui).

Gli ISO permettono di incrementare la qualità delle foto in virtù della loro capacità di utilizzare un tempo di posa di lasso inferiore, nonché un diaframma di dimensioni più piccole.

La fotografia risulta di qualità impeccabile nonché oltremisura limpida e nitida.

Per una buona fotografia che si rispetti, la luce è fondamentale. Gli ISO, quindi, sono responsabili della regolazione della luce nelle nostre foto.

Come scegliere gli ISO

cosa-sono-gli-ISO-in-fotografia

Una volta chiarito cosa sono gli ISO e come mai sono così importanti in fotografia, è il momento di dedicarci ai parametri da tenere in considerazione per scegliergli e qual è il tipo di fotocamera a questi ultimi più congeniale. Calcola infatti che la gestione di questo aspetto è fondamentale se hai intenzione di lavorare come fotografo freelance.

Per quanto concerne l’impostazione della soglia del valore ISO, ai fini di una buona fotografia è importante valutare la qualità della luce, minore luce ci sarà, maggiore deve essere la soglia degli ISO. Viceversa, quanta più luce ci sarà, quanto più la foto per ben risultare trascenderà dal valore ISO, che potrà/dovrà essere impostato più basso.

Quale tipo di fotocamera vi si adatta meglio

cosa-sono-gli-ISO-in-fotografia

Se sei in procinto di acquistare un nuovo modello di macchinetta fotografica e vuoi modulare la tua scelta anche in base agli ISO, continua a leggere e scoprirai quali sono le macchine fotografiche più ISO-gettonate! Ovviamente, nell’elenco troverai fotocamere con capacità di ISO alti, sono queste le macchinette fotografiche che vuoi prendere in considerazione di acquistare se desideri che i tuoi scatti siano qualitativamente appaganti, nitidi e precisi.

Questa parte dell’articolo ti sarà molto utile anche se ti stai chiedendo cosa regalare ad un fotografo e la tua scelta sta ricadendo su un corpo macchina.

Prima fra tutte ti consigliamo la Nikon D500, nuova di zecca. Questa macchinetta raggiunge i 50.000 ISO. Davvero incredibile, da non perdere assolutamente.

Per i più esigenti in quanto a qualità, consigliamo però il modello Nikon D5 con più di 100.000 ISO, che possono oltretutto essere estesi, fino ad arrivare ad oltre tre milioni di ISO equivalenti. Insomma, questa macchinetta è capace di immortalare qualunque soggetto e/o oggetto meglio dei nostri occhi! É davvero incredibile, sembra frutto di una nuova scienza.

Le macchinette con ISO alti, grazie all’avanzare della tecnologia sono così tante, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Allora che aspetti? Scegli ora il modello di macchinetta fotografica che fa al caso tuo, va e fotografa il mondo! E non dimenticare di tenere a mente il valore degli ISO al momento dell’acquisto, in modo tale da avere una garanzia sulla qualità dei tuoi scatti.