fbpx

Organizzare il matrimonio nel 2021 | Consigli e tendenze da conoscere

organizzare-il-matrimonio-2

Organizzare il matrimonio è sempre un’attività intensa per gli sposi. Alcuni riescono ad affrontarla in maniera relativamente serena. Altri invece, ritrovandosi a fronteggiare un territorio completamente inesplorato fatto di caparre, fornitori, locations, tempistiche da rispettare, e chi più ne ha più ne metta, si sentono molto spaesati e frustrati.

In più, il periodo di incertezza che stiamo vivendo sicuramente non aiuta e rende tutto ancora più insidioso ed articolato.

Ecco allora per te un articolo pieno di consigli e tendenze su come organizzare il matrimonio gettando fin da subito le giuste basi ed evitando di commettere gli errori più comuni.

Come si organizza un matrimonio: il parere di un'esperta è una perla di grande valore!

Faremo questo viaggio accompagnati da una figura di tutto lustro: Erika Forlani!

Erika è una wedding planner che opera a Milano e che nell’arco dei suoi anni di carriera ha maturato l’esperienza necessaria per essere il punto di riferimento delle sue spose. Con un background nel settore pubblicitario e nell’organizzazione di eventi in generale, è la figura perfetta per aiutarti a considerare elementi che altrimenti potrebbero sfuggirti nel marasma di cose da fare che è programmare un matrimonio!

Sarà quindi il nostro Cicerone in questo articolo e ti aiuterà a soppesare i pro e i contro di alcune scelte, oltre che farti conoscere aspetti del matrimonio utilissimi e molto pratici!

Quindi, direi che possiamo partire con i consigli e le tendenze per organizzare il matrimonio nel 2021!

Gettare le basi per organizzare il matrimonio senza fare errori

organizzazione-matrimonio

La primissima cosa su cui ti troverai a ragionare è sicuramente la data del tuo matrimonio, o meglio… Prima della data, la stagione!

Per semplificarci le cose ed eliminare una variabile, non terremo conto degli specifici e attuali DPCM, pur calcolando ovviamente la situazione epidemiologica in generale. Questo perché i singoli DPCM cambiano troppo improvvisamente e troppo in fretta quindi sarebbe impossibile dire “Non sposatevi in autunno perché ci saranno restrizioni”, giusto per fare un esempio.

Perciò non si possono fare considerazioni realmente concrete e affidabili sulle preparazioni di matrimonio al riguardo.

In ogni caso, possiamo dirvi fin da subito che avere accanto una figura professionale come quella del wedding planner vi aiuterà a schiarirvi le idee su quali sono le vostre esigenze, i vari pro e contro e come si organizza un matrimonio in generale.

Tutto questo, soltanto se tra di voi si crea un legame fatto di fiducia ed empatia!

Erika-Forlani

L’empatia è una cosa fondamentale. Di solito gli sposi si mettono in contatto con me circa un anno prima e c'è tutto il tempo per riuscire a creare un legame.

Si crea un rapporto di confidenza in cui ci si conosce a vicenda e si capisce se si crea affinità o meno.

organizzare-il-matrimonio-3

E scegliere fornitori compatibili ed in linea con il proprio pensiero è fondamentale per la buona riuscita delle nozze, come vedremo più avanti nella sezione dedicata ai fornitori.

Ma veniamo a noi: hai già scelto la stagione per le tue nozze soppesando con attenzione i pro e i contro?

Organizzare il matrimonio: quale stagione è la migliore?

Ogni stagione ha le sue caratteristiche, punti di vantaggio e di svantaggio di cui dovrai tenere conto nella preparazione del matrimonio. Qui ti faremo un brevissimo excursus, se poi vorrai conoscere le specifiche di ognuno, ti consigliamo di leggere i singoli articoli di approfondimento!

Quindi, cosa ti piacerebbe di più? Un matrimonio in inverno? Un matrimonio in autunno? Oppure vi stuzzica l’idea di sposarvi in spiaggia?

Optare per un matrimonio d’inverno o in autunno inoltrato vuol dire avere sicuramente meno competizione per accaparrarti la location dei tuoi sogni! Come forse saprai, infatti, qui in Italia la stagione più ricca di celebrazioni è tra fine primavera e inizio autunno.

C’è però da dire che la possibilità di fare il ricevimento all’aperto si assottiglia di molto. Sia per le piogge molte più frequenti, sia per il possibile freddo! Quindi dovrai optare per una situazione di caminetto interno e perché no.. anche con le caldarroste se la stagione è matura! Non è poi così male, vero?

Programmare un matrimonio in estate: considerate l'alta stagione!

Se voleste sposarvi in estate, invece, sappiate che dovrete prenotare con largo anticipo la location dei vostri sogni. E le date in cui questa è disponibile potrebbero non confarsi alle vostre esigenze (se arrivate tardi potrebbero rimanere solo giorni infrasettimanali, che comunque per voi potrebbe essere più un vantaggio che uno svantaggio, dipende sempre dalle singole esigenze).

Se poi aveste scelto un rito di matrimonio civile in estate, potreste anche sposarvi in spiaggia! Ci sono diverse location sul litorale italiano che sono riconosciute dal comune, e questo è fondamentale per far si che la cerimonia abbia valore legale!

Altrimenti potreste optare per “mettere le firme” in comune il giorno stesso o qualche giorno prima, e poi fare una cerimonia simbolica dove più preferite!

Se invece hai optato per un matrimonio in chiesa, scopri i documenti per il matrimonio religioso che sono necessari!

Organizzare il matrimonio senza sperperare denaro... È possibile!

Organizzare le proprie nozze ha sicuramente un costo ingente, ma questo non significa necessariamente che i soldi debbano essere sprecati!

Purtroppo il rischio di incappare in questo tipo di problema è concreto. Potresti infatti non renderti conto di qual’è il reale valore di ciò che stai acquistando. In fin dei conti non hai alcuna esperienza su come si organizza un matrimonio!

Il settore wedding ha talvolta dei gap impressionati anche su servizi molto simili. Questo si traduce banalmente nel fatto che potresti alle volte ottenere un risultato migliore, spendendo molto meno!

C’è chi dice “poco pagare, poco valere” ed ha sicuramente ragione in moltissime situazioni. Ma è pur vero che pagare tanto non è comunque garanzia di successo. Anzi!

Ma quindi… cosa bisogna fare per organizzare un matrimonio senza sperperare denaro?

Programmare un matrimonio senza sprechi: vaglia tutte le alternative!

Sicuramente vagliare più alternative e fornitori possibili. Non alla ricerca di quello che costa meno, ma di quello che valga ciò che chiede!

Inoltre, nella gestione del budget (e non soltanto in questo, ovviamente) avere il supporto di un organizzatore di matrimonio è utilissimo per evitare dispersioni inutili e sforamenti.

Contro ciò che si potrebbe pensare, affidarsi ad un wedding planner potrebbe addirittura tradursi concretamente in un risparmio!

Si possono affrontare le preparazioni del matrimonio negoziando con i fornitori

Erika-Forlani

La negoziazione con i fornitori è qualcosa che ad un professionista riesce sicuramente meglio rispetto all'esito che gli sposi avrebbero tentando da soli.

Essendo noi operatori di settore, abbiamo molto più margine di trattativa perché conosciamo bene le figure con cui collaboriamo ed abbiamo con loro rapporti costanti.

In realtà, infatti, con un wedding planner potresti avere addirittura un forte risparmio a differenza di quello che molti sposi potrebbero pensare.

Chiaramente i benefici di avere una figura professionale sono anche tanti altri. Gli sposi godrebbero infatti di professionalità, pianificazione, il problem solving, contatti, etc...

Chiaramente anche senza una wedding planner potrete avere qualcuno a supportarvi nella preparazione del matrimonio. Di solito queste figure sono i testimoni di nozze, la damigella d’onore, o le damigelle di matrimonio in generale.

Perderete però tutta la possibilità di contrattare e gestire i fornitori in maniera professionale.

Consiglio banale ma utile: non complicarti la vita!

In generale proprio, nell’organizzazione delle tue nozze non prendere decisioni troppo rischiose e di cui potresti pentirti!

Ad esempio, anche se ti piacerebbe avere un paggetto e una damigella bambina, se non ci sono dei piccoli affidabili che possano assolvere a tali compiti… meglio evitare! O almeno mettere in conto che potrebbero esserci alcuni piccoli imprevisti.

Ti può interessare → Guarda un po’ di foto di matrimonio in chiesa per avere spunti sulle tue nozze!

Come gestire gli invitati nella fase di organizzazione del matrimonio

come-si-organizza-un-matrimonio

Anche la gestione degli invitati è un capitolo abbastanza delicato. Sia se si vuole optare per un matrimonio grande, sia se si ha intenzione di organizzare un matrimonio più intimo.

Erika-Forlani

Nelle celebrazioni ridimensionate, che hanno luogo soltanto tra parenti e amici più stretti, è importante avere ancora più attenzione al dettaglio e accuratezza.

Questo perché mentre in un matrimonio grande e confusionario tanti piccoli elementi finisco per perdersi nella mischia, in celebrazioni più contenute anche ogni piccolo dettaglio salta subito all'occhio!

È chiaro che nel nostro attuale periodo storico, organizzare un matrimonio con 250 invitati è abbastanza improbabile. Però se sei una sposa che sta programmando le sue nozze per il 2022 o il 2023, magari potresti anche riuscirci!

È bene allora calcolare che non tutti gli invitati a cui farai avere le tue partecipazioni effettivamente confermeranno. A proposito, scopri come scrivere il testo delle partecipazioni di matrimonio senza fare errori!

Non fare però i conti troppo alla leggera, perché se poi confermasse un numero superiore a quello che hai previsto, magari la location per cui hai optato non sarebbe in grado di ospitarli!

Consigli per il matrimonio: non invitare più ospiti di quelli che puoi ricevere credendo che non confermeranno!

Un’altra cosa molto importante, è fare bene la disposizione dei tavoli! Questo al fine di evitare malcontenti o frasi del tipo “no, io vicino a quello non ci voglio stare”. Tenete quindi presenti gli equilibri di simpatie ed antipatie e non prendeteli affatto alla leggera durante le preparazioni del matrimonio!

Calcolate poi, che ogni tavolo dovrà avere un nome o quantomeno un riferimento! Questo per facilitare gli ospiti a trovare il proprio posto all’inizio del ricevimento. Se perciò hai bisogno di idee, abbiamo preparato una grandissima lista di idee per i nomi dei tavoli di matrimonio!

Potrebbe poi capitare che alcuni invitati vi facciano regali già prima del grande giorno. Ricordate allora di ringraziarli a dovere! Leggi l’articolo sui ringraziamenti per il regalo di matrimonio se vuoi evitare brutte figure o vorresti farli in maniera creativa.

Riguardo i ringraziamenti poi, non dimenticate di farli anche ai più piccoli! Ci riferiamo quindi a damigelle bimbe e paggetti di matrimonio.

Ti può interessare → Scopri i consigli per le foto di matrimonio perfette!

Consigli per il matrimonio: organizzare scegliendo i giusti fornitori

consigli-matrimonio

Il settore dei matrimoni, come tanti altri d’altronde, ha una grande offerta di fornitori per ricoprire ogni ruolo, un’offerta che spesso è di molto superiore alla domanda.

Questo vuol dire che se avrai bisogno ad esempio di una band di matrimoni, ti ritroverai a poter scegliere letteralmente tra centinaia di proposte! Alcune più valide, altre meno. Ma nel mare di internet spesso non è semplice riuscire a riconoscere il fornitore giusto e soprattutto professionale. Come fare quindi?

Nella preparazione del matrimonio, affidati anche al passaparola di amici e parenti!

Erika-Forlani

Sicuramente il passaparola è uno degli strumenti più facili ed affidabili. Questo perché permette già di partire con una buona base di sicurezza verso quel fornitore, dato che ci è stato consigliato da qualcuno che ha avuto una buona esperienza con lui.

Alle volte, informandosi soltanto su internet, si possono trovare realtà ed informazioni po’ fittizie. Quindi, quando si fa una ricerca e non si arriva ad un fornitore tramite il passaparola, è sempre necessario fare riferimento ai portali di matrimonio storici piuttosto che andare a vedere delle recensioni affidabili.

Consigli per il matrimonio: seleziona i fornitori con cura e non basarti solo sulle apparenze!

I fornitori sono coloro che poi daranno concretamente vita al matrimonio. Se non sono validi o non sono in linea con il vostro pensiero, l’evento non potrà che riuscire a metà… se va bene.

Il catering primo fa tutti! È infatti uno degli elementi a cui si fa più attenzione, sia da parte degli invitati, che degli sposi stessi.

Erika-Forlani

Noi italiani abbiamo tantissima attenzione alla parte di catering. E gli sposi sono molto interessati a ricevere un riscontro favorevole al riguardo da parte dei loro ospiti.

Io sfido chiunque abbia partecipato ad un matrimonio a non aver speso neanche due parole sul cibo!

Quindi, tutto quello che riguarda la sezione food è fondamentale. Unitamente ad un discorso di dettagli e qualità del dettaglio stesso.

Ma la cura nello scegliere i fornitori va seguita in ogni ruolo. Ad esempio, per le foto di matrimonio, prendere un fotografo di matrimonio stile reportage che riesca a cogliere i momenti importanti e a renderli al meglio, sarà cruciale nel modo in cui ricorderete le nozze! Lo stesso chiaramente vale per il video.

Dai uno sguardo ad alcuni video di matrimonio a Roma per avere qualche spunto su sullo stile da dare al tuo wedding film!

Allo stesso modo, scegliere un wedding planner valido rispetto ad uno con poca esperienza, può letteralmente fare la differenza tra un giorno che porterete nel cuore come “perfetto” e un giorno a cui invece penserete per sempre con la sensazione “se avessimo fatto così sarebbe stato meglio”.

Cosa fare per organizzare un matrimonio senza correre rischi? Affidati a una wedding planner con esperienza

Erika-Forlani

L’esperienza è una delle caratteristiche fondamentali che una buona wedding planner dovrebbe avere per affiancare i suoi sposi.

E la competenza si paga, come in ogni settore. Quindi bisognerebbe diffidare pesantemente dalle "professioniste" che chiedono pochissimo. Questo perché l’imprevisto è sempre dietro l'angolo e per risolverlo non ci si può affidare al caso o alla speranza.

Il matrimonio deve essere una situazione in cui gli sposi non devono pensare a niente e si devono fidare al 100% dei propri fornitori senza avere alcuna preoccupazione.

Ti può interessare → Sapevi che nel tuo wedding film puoi inserire delle poesie personalizzate?

Come organizzare un matrimonio speciale? La parola chiave è: personalizzazione

come-organizzare-matrimonio

I matrimoni sempre più personalizzati non sono soltanto una generica aspirazione da parte degli sposi, ma stanno concretamente diventando la direzione da prendere!

Erika-Forlani

I matrimoni sono sempre più cuciti su misura, ed io penso di caratterizzarmi proprio per una forte componente di personalizzazione.

Dopo aver fatto un appuntamento iniziale più tecnico per reperire le informazioni che mi sono utili al fine di una gestione organizzativa e numerica, faccio sempre un secondo appuntamento più intimo, in cui cerco di reperire le informazioni personali degli sposi.

Ad esempio, ho avuto come clienti una coppia che si è data il primo bacio in una limonaia. Noi per il momento del taglio della torta abbiamo ricreato un gazebo con la limonaia.

È un piccolo dettaglio però quella è una loro cosa personale ed è proprio questo genere di interventi a rendere unico un matrimonio.

Chiaramente si seguono le tendenze nell'allestire un evento, ma poi c’è sempre la componente più personale, qualcosa che contraddistingue soltanto gli sposi.

Pianificare il matrimonio: cosa fare per renderlo davvero speciale

Ogni aspetto delle nozze può essere personalizzato e questo contribuirà a rendere la vostra giornata ancora più unica e speciale.

Non ci riferiamo soltanto ad aspetti relativi strettamente al grande giorno, come scegliere una giusta musica per l’entrata dello sposo, o fare dei fuochi d’artificio al matrimonio cuciti su misura per voi.

Ci sono elementi che già in fase di preparazione del matrimonio possono rendere davvero unico il sapore delle nozze. Ad esempio potreste fare un annuncio di matrimonio particolare e creativo, così come inviare delle partecipazioni di nozze simpatiche o che abbiano qualcosa che le renda indimenticabili.

Sapevi poi che potresti scrivere una lettera allo sposo per il giorno del matrimonio? Questa cosa crea sempre un momento molto emozionante e non tutte le spose ne sono a conoscenza!

Inoltre, se volessi fare dei ringraziamenti speciali, potresti optare per dei ringraziamenti sul libretto di matrimonio. Di solito questa pratica si usa per ringraziare la parrocchia, i parenti in generale per la loro presenza ed il loro amore, ma anche le persone care che purtroppo non ci sono più.

Consigli per il matrimonio: non mettete freno alla fantasia!

preparazione-matrimonio

Foto di Paolo Manzi

Erika-Forlani

La creatività è uno dei tratti fondamentali che la figura della wedding planner debba possedere! Ed è fondamentale per poter interpretare le esigenze degli sposi e trovare delle soluzioni pratiche per realizzarle nel concreto!

Sapevi poi che potresti trasmettere il matrimonio in diretta streaming? Questo è un tocco di personalizzazione davvero di classe che può essere tanto utile se non tutte le persone che vorresti alle tue nozze potrebbero poi essere davvero presenti.

Ti può interessare → Sai già come comportarti con le musiche per il video di matrimonio?

Le tempistiche del matrimonio: come organizzare le nozze nei giusti tempi

organizzare-matrimonio-tempi

Questo è uno degli argomenti che più preme alle nostre spose. Anche tu potresti esserti chiesta “quanto tempo serve per organizzare un matrimonio?” oppure “quando devo iniziare con i preparativi delle nozze?”.

Chiedersi cosa fare per organizzare un matrimonio, infatti, è solo una parte del problema. Il “quando” rappresenta tutto il resto!

Matrimonio e preparativi: quando iniziare?

È normale porsi simili quesiti. Diciamo che in linea generica un anno per le preparazioni del matrimonio è un buon tempo. Alle volte basta qualche mese in meno, alle volte serve qualcosa in più. Dipende molto anche da che tipo di celebrazione abbiate intenzione di organizzare.

Erika-Forlani

Nell'organizzazione di un matrimonio, riguardo le tempistiche c’è proprio un time planning da seguire!

Quando gli sposi vengono da noi costruiamo una scaletta a seconda della data delle nozze. Questo perché ci sono dei fornitori da contattare entro un determinato tempo. Così come ci sono delle situazioni che vanno fin da subito gestite.

I primi elementi a cui va dedicata attenzione sono la location, il catering e la chiesa. Solo una volta fermati questi si può pensare al resto.

Preparazione del matrimonio: fermate subito la chiesa!

La chiesa in cui vi sposerete è infatti uno degli elementi cruciali ed uno dei primi in assoluto da bloccare! Noi operiamo principalmente come fotografi di matrimonio a Roma e videmaker di matrimonio a Roma e conoscendo le tempistiche dalla Capitale possiamo dirvi che alle volte neanche un anno di anticipo basta per alcune chiese!

A proposito, se sei una sposa della Capitale, abbiamo un articolo sulle migliori chiese per il matrimonio a Roma che dovresti proprio leggere!

Riguardo la chiesa poi, sai già come funziona l’offerta per la chiesa del matrimonio?

In ogni caso, nel contattare i fornitori è importante seguire un ordine ragionato! Ci sono alcuni ruoli che ad esempio non ha senso sentire con troppo anticipo.

Erika-Forlani

I miei genitori hanno un negozio di fiori e alle volte arrivano da loro spose che chiedono un preventivo per un allestimento floreale un anno prima dell'evento.

Magari però ancora non hanno deciso le location, quindi in casi come questi non è neanche possibile fare loro un preventivo!

A noi può sembrare scontato, però per una persona che non è del settore è difficile capire fin da subito le tempistiche e le priorità.

C’è quindi una vera e propria scaletta che viene stilata da me sui vari fornitori da contattare mano mano.

Inviti di matrimonio: quanto tempo prima?

Se voleste avvertire con la massima tempestività i vostri ospiti, prima dell’invito ufficiale potreste inviare loro dei “save the date” per fermare fin da subito la data.

Questo può essere fatto anche molti mesi prima delle nozze.

Se però vi state chiedendo precisamente sugli inviti di matrimonio quanto tempo prima vanno fatti recapitare, siamo a circa 2/3 mesi prima delle nozze.

A grandi linee questa è una carrellata generica delle tempistiche del matrimonio, se però volessi avere un’idea precisa della scaletta da seguire, potrai trovarne una molto dettagliata proprio qui.

Ti può interessare → Ecco un po’ di idee per il video di matrimonio!

Organizzare il matrimonio con stile: le nuove tendenze

organizzare-un-matrimonio

Concretamente, nel pianificare il matrimonio, cosa fare per dare uno stampo coerente ed efficace al ricevimento, è qualcosa che può essere difficile da centrare per gli sposi. Seguire una linea guida e delle tendenze quindi può essere utile!

Ma quali sono le tendenze verso cui l’organizzazione del matrimonio si sta dirigendo?

Sappi che non sono soltanto gli stili a definire la struttura del matrimonio (ad esempio shabby chic, più che industrial o rustico, etc…)

C’è infatti molto di più del mero impianto estetico (che è comunque fondamentale). Parliamo di un approccio che sta proprio alla base dell’organizzazione del matrimonio, più concettuale che estetico.

Come si organizza un matrimonio: le nuove tendenze

Erika-Forlani

Sicuramente le tendenze del 2021 saranno influenzate dal blocco dei matrimoni che si è avuto a causa del Coronavirus l’anno scorso e che probabilmente  coinvolgerà anche un po’ quest’anno.

Per questa motivazione i matrimoni che si tenderanno a sviluppare quest’anno, saranno incentrati sulla riscoperta di valori, della famiglia e legati anche a determinate caratteristiche numeriche, piuttosto che l’ecosostenibilità.

Le coppie hanno bisogno di avere vicino le persone care e questo si tradurrà secondo me in tre possibili tendenze principali.

Intimate wedding

Sono cerimonie ridimensionate che si svolgono in maniera molto intima tra le persone più care.

Ovviamente la scelta di questo tipo di matrimonio permette di concedersi dei piccoli lussi, magari di trascorrere più tempo con gli ospiti o di scegliere delle location più lontane.

Wedding week-end

I wedding week-end offrono tantissime possibilità e opzioni a livello di attività da fare! A maggior ragione è consigliabile in questi casi affidarsi ad una weddig planner.

Di solito si predispongono due giornate. Una è la giornata stessa del matrimonio, e poi ci si aggancia la giornata dopo con un brunch piuttosto che un’escursione o comunque un'attività da fare insieme.

In tutto questo, la location è molto importante perché deve offrire diverse occasioni di svago e divertimento, al di là della giornata delle nozze.

Matrimonio eco-compatibile

Le coppie più sensibili ai problemi ambientali scelgono di organizzare le proprie nozze con un ottica eco-compatibile.

Questo si mette in pratica in diversi aspetti dell'organizzazione delle nozze. Sicuramente si tratta di ridurre gli sprechi ma anche la scelta della location è importante. Si preferiscono luoghi immersi nella natura come poderi, casali o agriturismi.

Riguardo il catering, gli sposi scelgono attività che hanno la possibilità di adoperare prodotti a chilometro zero. Mentre per gli addobbi floreali, fornitori orientati a lavorazioni con fiori di stagione.

Inoltre, i materiali impiegati negli allestimenti sono solitamente il legno grezzo, la liuta, le fibre naturali, la tela, e quant’altro.

Come vedi quindi un matrimonio può essere impostato in modi che vanno molto oltre il classico approccio. Ci sono poi anche altri elementi che potresti inserire nelle tue nozze, come dei giochi per gli sposi.

E ricordati sempre di fare per bene i ringraziamenti di matrimonioSe per esempio hai “approfittato” tanto della disponibilità dei tuoi testimoni nell’organizzazione delle nozze, potresti optare di fare loro un regalo! Scopri alcune idee per il regalo dei testimoni →

Noi ringraziamo molto Erika Forlani per il prezioso contributo a questo articolo e vi invitiamo a seguirla e a contattarla se aveste bisogno di un punto di riferimento per l’organizzazione del vostro matrimonio a Milano!

Cara futura sposa, speriamo che in questo articolo tu abbia trovato tutto quello che stessi cercando! Se poi hai qualsiasi curiosità o domanda da fare sul mondo del matrimonio, contattaci! Sarà un piacere fare quattro chiacchiere.