fbpx

Ecco le linee guida degli addobbi in chiesa per il matrimonio!

Si sa, l’organizzazione delle nozze è un percorso complesso ed articolato ma che può regalare davvero grandi soddisfazioni. Uno dei tanti elementi su cui bisogna ragionare è proprio quello degli addobbi in chiesa per il matrimonio! In mezzo a tante cose da fare potreste ricordarvi soltanto all’ultimo di questo aspetto e sarebbe un peccato affrontarlo correndo ai ripari.

A tale proposito, potresti avere molti dubbi in testa, riguardo ad esempio come fare l’allestimento o quanto questo potrebbe costare. Vediamo quindi insieme alcune linee guida che potranno esserti molto utili per gli addobbi in chiesa del tuo matrimonio. Alla fine troverai anche un paio di chicche che potrebbero farti risparmiare non poco. Sei pronta? Partiamo! E fate attenzione alle allergie

addobbi-chiesa-matrimonio

Addobbi in chiesa per il matrimonio - Chi se ne occupa

Fondamentalmente ci sono due possibilità.

La prima è che faccia tutto “da te” e con “da te” intendo che tu chieda aiuto ad amici e parenti XD.
Ebbene si, perché ovviamente prima della cerimonia non avrai certo il tempo di recarti in chiesa ad allestire, questo perché ti starai preparando per uno dei giorni più importanti della tua vita!

Saranno quindi le persone a te legate ad occuparsi di questo. Parliamo quindi di damigelle di matrimoniotestimoni di nozzedamigella d’onore, e via dicendo!

Loro fin dall’annuncio di matrimonio ti supporteranno negli aspetti in cui hai bisogno, quindi ricordati di tutto questo nei tuoi ringraziamenti di matrimonio! E volendo potresti anche valutare di fare loro un regalo (scopri le migliori idee per il regalo dei testimoni)

E se stai pensando di fare l’allestimento la sera prima…pessima idea! Il giorno dopo troveresti i fiori in un brutto stato, quindi lascia stare. L’allestimento va fatto poco prima della cerimonia o il risultato non sarà gradevole! Tieni presente anche un altro paio di cose.

Mettere i fiori a terra, magari vicino le panche, è bello ma fai attenzione a disporli in modo da non intralciare l’ingresso alle sedute. Non vorrai certo che zia Evelina di 88 anni inciampi e si faccia male proprio adesso!

Calcola che anche il paggetto e la damigella bambina potrebbero cadere se gli addobbi non sono messi con criterio. Quindi pensate anche a chi porta le fedi!

Inoltre non conviene posizionare i fiori su dei rialzi troppo alti perché ad alcuni invitati potrebbero impedirgli la vostra vista, e siccome saranno tutti li per vedere voi… sarebbe un peccato. Un altra cosa importante da considerare è che se farete l’allestimento senza il supporto di un professionista, magari qualche prova in chiesa ci starebbe bene! Giusto per evitare brutte sorprese.

La seconda possibilità è ovviamente che sia un professionista ad occuparsi dei vostri addobbi in chiesa per le nozze. Di solito la figura che riveste questo ruolo è il fiorista e lavorerà tenendo conto di tutte le sfaccettature del bon ton di matrimonio al riguardo!

Il tuo organizzatore di matrimonio (nel caso lo avessi) saprà sicuramente consigliarti delle figure perfette per il ruolo!

I vantaggi di avere un professionista che si occupi per te di questo sono ovvi, partendo dal saper cosa fare in base all’esperienza, fino al toglierti un’altra preoccupazione. La variabile che fa da contrappeso è che questo potrebbe costarti un po’ di più,ma se serve a farti stare tranquilla e ad ottenere un risultato migliore, saranno soldi ben spesi.

Inoltre, avere un professionista garantirà che le composizioni siano in armonia con tutti gli altri aspetti decorativi e creativi delle nozze, come gli addobbi del ricevimento, il bouquet, le decorazioni dei tavoli (ricevi un po’ di idee per i nomi dei tavoli di matrimonio).

C’è poi da dire che il fiorista non si occuperà soltanto degli addobbi floreali per il matrimonio, ci sono infatti molti altri tipi di ornamenti di cui si può fare uso per rendere la chiesa il vostro posto speciale! A proposito: sai già come funziona per l’offerta della chiesa del matrimonio?

E ricorda che sia in video che in foto, i dettagli floreali si vedranno benissimo, quindi occhio! Se cerchi qualche spunto visivo per gli addobbi, dai uno sguardo ai nostri lavori come videomaker di matrimonio a Roma!

Ti può interessare → Sai già tutto sul testo per le partecipazioni di matrimonio?

Che tipo di addobbi inserire

addobbi-chiesa-matrimonio-prezzi

Eh si, perché non esistono soltanto gli addobbi floreali per la chiesa il giorno del matrimonio! Ci sono molte altre alternative/integrazioni.

La prima da calcolare è la passatoia! È un elemento che non può mancare se si vuole rendere l’ingresso della sposa in chiesa ancora più magico e fiabesco. Pensa che bello cosparso di petali! Un sogno. C’è poi la possibilità di inserire dei nastri in tulle o organza (sono quei veli lunghi decorativi colorati e trasparenti per intenderci). Di solito si mettono ai bordi delle panche, ma fai attenzione: vanno messi in modo da non essere di ostacolo agli invitati e ragiona sempre con il parroco per questi perché non tutti sono d’accordo!

Inserendo i nastri, ci starebbe molto bene anche qualche bel fiocco e qualche lanterna! Un’atmosfera davvero magica, ci pensi?

Gli elementi decorativi principali di solito restano comunque i fiori, che anche se possono rivelarsi un po’ più costosi di nastri e fiocchi, danno un impatto decisamente diverso. Sarebbe quindi ottimale riuscire a combinare i diversi elementi tra loro in modo da avere un risultato meraviglioso ed equilibrato senza spendere una fortuna! Se vuoi un po’ di spunti, guarda altre foto di matrimonio in chiesa.

Riguardo quali fiori usare, poter sfruttare quelli di stagione può rivelarsi un ulteriore risparmio (lo so, sto mettendo molto l’accento sulle spese, ma credo che organizzare un matrimonio non sia proprio economico quindi se riuscite a risparmiare qualcosina tanto meglio. Gli addobbi in chiesa per il matrimonio possono infatti anche risultare economici).

Perciò non fissarsi su una varietà specifica, ma tenere conte del periodo dell’anno può fare una forte differenza a livello di prezzo! Nella scelta (che avverrà comunque mesi prima) tenete perciò presente se il vostro sarà un matrimonio d’autunno, un matrimonio d’inverno o se sposarsi in spiaggia è la vostra scelta!

Un fiore molto usato nei matrimoni e che rende bene è la nebbiolina, che però essendo molto fino necessita di tanti elementi per comporre dei buoni mazzetti ed è per questo un po’ costoso.

Immaginate il vostro ingresso da sposa in chiesa attraverso la navata decorata esattamente come volete… Magico! A proposito: avete già scelto la musica d’entrata dello sposo?

In ogni caso, è bene sapere dove distribuire le decorazioni, e ci sono dei punti strategici e fondamentali a cui va particolare attenzione. Se sarà la fiorista ad occuparsene con tutta probabilità sarà lei a suggerirti i posti ed ogni chiesa meriterebbe un discorso a parte. Ci sono però dei luoghi che di base sono prioritari.

Calcola poi, che volendo potresti trasmettere il tuo matrimonio in diretta straming privata, per rendere partecipi del tuo grande giorno e mostrare i meravigliosi addobbi, anche a parenti e amici che non hanno potuto presenziare!

Ti può interessare → Scopri un po’ di giochi per gli sposi da fare al matrimonio!

I posti principali che meritano attenzione

Creare dei buoni addobbi in chiesa per il matrimonio quindi vuol dire anche sapere come distribuirli.

Partiamo ovviamente dall’ingresso: c’è da considerare infatti che l’esterno ha la stessa rilevanza dell’interno, quindi mettere un po’ di decorazioni e di fiori al portone non guasterà affatto! In quel giorno tu e tuo marito sarete ripresi e fotografati (se vuoi degli spunti, guarda un po’ di foto di matrimonio) e mettere gli addobbi nei punti giusti darà un impatto di molto superiore a video e foto di matrimonio. Guarda i nostri video matrimonio Roma per avere delle idee creative ed originali!

La passatoia poi si può cospargere di petali come dicevamo e ai suoi bordi possono essere poggiati a terra dei piccoli mazzetti (sempre con le accortezze di cui abbiamo discusso). Oltre poi ai bordi delle panchine e le panchine stesse, anche le sedie possono essere rivestite.

Molta attenzione va alla cura delle decorazioni ai lati degli sposi e sulle loro sedute. Saranno gli elementi più in vista e quindi vanno curati con grande attenzione.

Un altro posto da considerare è nei pressi della band per matrimoni, se avrete un accompagnamento musicale speciale anche all’interno della chiesa!

L’ultimo elemento è l’altare. Qui di solito si usano soltanto i fiori e devono essere splendidi!

Un altro elemento poi su cui vale la pena soffermarsi è se avete optato per un rito di matrimonio civile o per uno religioso (scopri tutti i documenti per il matrimonio religioso). Non è detto infatti che l’allestimento floreale di un rito religioso sia necessariamente più esoso di uno civile. Dipende da come la cerimonia è stata concepita!

Fare una cosa semplice mettendo una firma in comune con una cerchia ristretta di invitati, sarà sicuramente molto diverso a livello di decorazioni rispetto un rito sempre civile, ma in una villa grande ed impegnativa da decorare!

Ti può interessare → Sai già tutto sui fuochi d’artificio al matrimonio?

Le quantità

Fotografo-matrimonio-Roma

Il troppo stroppia e fin qui ci siamo, ma qual’è la giusta quantità per gli addobbi in chiesa il giorno del matrimonio?

Ovviamente dipende. La grandezza della chiesa influisce molto, se stiamo quindi parlando di una chiesetta di campagna o di una grande cattedrale, inevitabilmente l’approccio sarà differente, anche perché non credo vuoi prendere un mutuo dedicato solo alle decorazioni XD

La regola base è che riempire la chiesa fino a farla scoppiare non ha senso. Ci saranno gli invitati a riempirla, le decorazioni devono essere appunto soltanto… decorazioni.

Si possono mettere ad esempio dei piccoli bouquet agli angoli delle sedute ma magari una si e una no per evitare l’effetto “troppa roba”. Se poi vi preoccupate di come tutto questo verrà in foto, se avete preso un bravo fotografo di matrimonio in stile reportage, non avete nulla da temere!

Gli elementi che abbiamo descritto sopra possono anche tutti coesistere in un solo allestimento, ma devono dosarsi tra loro e non diventare invasivi.

Se poi sei una sposa della Capitale, scopri le migliori chiese per sposarsi a Roma!

Ti può interessare → Scopri tutto sul lancio della giarrettiera!

Addobbi in chiesa per il matrimonio: i prezzi

Fotografo-matrimonio-Roma-256

Ok, ci siamo! Quali possono essere i prezzi degli addobbi in chiesa per il matrimonio?

Le solite premesse sono dovute, e cioè che l’area geografica e il professionista in sé fanno già grande differenza. A questo va sommata la variabile quantità e tipologia. Come accennato su infatti, poter sfruttare i fiori di stagione, a meno che non siano particolarmente costosi, di solito equivale ad un risparmio. Un altro elemento è la grandezza della chiesa, se si vuole riempire un ambiente grande ovviamente questo costerà di più che riempire un ambiente piccolo. Per questo di solito nei grandi ambienti ci si approccia in maniera non troppo invasiva.

Diciamo che un prezzo medio per degli addobbi in chiesa per il matrimonio oscilla tra i 600€ e i 1000€ ma potrebbe essere anche più caro. C’è addirittura chi in questo costo riesce a farci rientrare il bouquet e l’allestimento floreale in villa! Ti sembra assurdo? Vediamo allora qualche chicchetta utile a risparmiare.

Ti può interessare → Ti piacerebbe scrivere una lettera allo sposo per il giorno del matrimonio? Scopri come…

Addobbi in chiesa per il matrimonio: un paio di chicche per risparmiare

video-matrimonio-Roma

La prima cosa banale, ma che va comunque detta, è che se fate l’allestimento da sole risparmiate. “Eh ok, e grazie al ca…” direte voi. E avete ragione quindi  andiamo oltre!

Potreste accordarvi con la fiorista e una volta conclusa la cerimonia far spostare i fiori e gli addobbi dalla chiesa direttamente alla location! Ovvio che il trasporto avrà un costo, ma sarà comunque inferiore al dover richiedere un allestimento da zero!

Tieni presente che i fiori costano più dei nastri e dei fiocchi quindi un allestimento esclusivamente floreale costerà di più.

Ma ora la chicchetta.

Hai pensato che nella stessa chiesa, lo stesso giorno, ci possono essere diversi matrimoni? Quello che potresti fare è ottenere tramite il parroco il contatto della sposa prima o dopo di te (o tutte e due se sarete in tre) e metterti d’accordo con loro su un allestimento unico!

Potrete prendere tutte e tre accordi con la stessa fiorista, facendola impegnare a sostituire i fiori che nell’arco della giornata potrebbero rovinarsi. Pensate a quanto potreste risparmiare?

Bene, spero che questo articolo ti sia stato utile! Se poi sei alla ricerca di un fotografo matrimonio Roma, questa è la nostra attività principale e la facciamo con grande passione. Dai un’occhiata allora ai nostri lavori, magari scatta la scintilla! A presto