fbpx

Fotografi Roma | Scattare gli sposi di notte

Tutti i fotografi di Roma che si occupano di matrimonio sanno che facendo questo mestiere spesso capita di doversi cimentare in un servizio fotografico notturno.

Infatti, a meno che il matrimonio non sia a pranzo ed in piena estate, quasi sempre ci si ritrova a fare almeno l’ultima parte del fotoreportage di nozze senza l’aiuto del Sole. È importante quindi sapere come comportarsi al riguardo!

Ecco  le foto notturne di Mirko e Cinzia!

Servizio fotografico: Momenti di matrimoniofotografo matrimonio Roma
Chiesa: San Pietro in Montorio
Location: Il lago dei cigni

Fotografi Roma | Sfruttare le luci della location

È chiaro che in condizioni di scarsa illuminazione è fondamentale per un bravo fotografo di Roma saper sfruttare al meglio le luci che l’ambiente circostante offre.

E questo fatto, se spinto al massimo potrebbe tradursi addirittura in un punto di vantaggio per il fotografo di matrimonio. Il fotoreporter di nozze infatti potrà sfruttare luci e lucine per creare delle cornici attorno agli sposi oppure per avere uno sfondo colorato, luminoso ed interessante!

Chiaramente non sempre le luci offerte dalla location sono il massimo, quindi il fotografo della sposa avere sempre con sé delle “luci di rinforzo” può essere un vantaggio non da poco. Come ti abbiamo accennato noi ci occupiamo di matrimoni come fotografi di Roma, ma ogni servizio che abbiamo fatto anche in altre regioni presenta sempre questo rischio.

Quello che è importante però è arrivare preparati. I fotografi di matrimonio a Roma infatti sono soliti anche fare dei sopralluoghi sulle location che non conoscono, in modo da potersi organizzare per tempo.

Restare coerenti con il resto del servizio fotografico

Un fotoreporter di matrimonio sa che un fotoreportage nuziale è uno storia ed in quanto tale è molto importante che sia coerente dall’inizio alla fine, proprio come un film! Difficilmente si inizia a guardare un film fantasy per poi ritrovarsi a vedere un poliziesco da metà.

C’è però da dire che un reportage di nozze a livello di immagine è quasi sempre spezzato in due parti: quella diurna e quella notturna. Ogni fotoreporter di Roma e di tutta Italia lo sa bene.

È quindi importante calcolare che nonostante la luci cambi in maniera così importante tra l’inizio della giornata e la fine, il servizio deve restare omogeneo. Questo richiede un grade impegno da parte del fotografo di Roma, sia in fase di acquisizione degli scatti che in fase di post produzione.

Tutto questo, perciò ci porta al punto successivo, e cioè quello che tratta della qualità dell’attrezzatura impiegata per svolgere i servizi fotografici di matrimonio!

Fotografi Roma | Avere la giusta attrezzatura

Per ogni fotoreporter avere la giusta attrezzatura è fondamentale. È sicuramente vero che la qualità degli scatti è più nella mano e nell’esperienza che nel mezzo, ma senza una buona attrezzatura certi servizi non è proprio possibile farli in maniera professionale per nessun fotografo di matrimonio.

Tutto questo diventa molto evidente nella parte notturna del servizio fotografico di matrimonio. Questo perché se non si adoperano macchine fotografiche adeguate ed obiettivi particolarmente luminosi, gli scatti risulteranno irrimediabilmente bui oppure rovinati.

Come dicevamo prima, poi, avere delle luci di supporto è sicuramente un’idea ottima che garantisce una buona dose di tranquillità al riguardo. Si potrà trattare di luci fisse oppure di flash, questo dipende dal gusto dei fotografi di matrimonio.

C’è comunque chi preferisce scattare soltanto con luce naturale. Devi sapere infatti che c’è una scuola di pensiero in ambito fotografico che ripudia completamente l’uso del flash! Sta tutto quindi nell’idea artistica del fotografo per matrimoni.

Se le foto che hai appena visto ti sono piaciute e sei alla ricerca di fotografi di Roma, allora contattaci! Sarà un piacere fare quattro chiacchiere

Nel frattempo ti auguriamo una buona preparazione delle tue nozze. A presto!